Archivio Eventi

Videopresentazione del Diario di Gino Onestinghel (1915-1918)

Videopresentazione del Diario di Gino Onestinghel (1915-1918)

Videopresentazione del Diario di Gino Onestinghel (1915-1918)

Lunedì 15 giugno 2020, ore 18

Videopresentazione del volume

Diario (1915-1918) di Gino Onestinghel

Intervengono i curatori
Emanuele Curzel
Francesco Frizzera

Con la partecipazione di Elisa Salvini

 

Il trentino Gino Onestinghel (1880-1919) – professore di liceo, direttore dell’associazione “Pro Cultura”, fervente irredentista – nel 1914 non venne arruolato per motivi di salute e trascorse gli anni del primo conflitto mondiale nelle retrovie, in condizioni di relativa libertà, nonostante agli occhi delle autorità asburgiche egli fosse politicamente sospetto. Scrisse tra il giugno 1915 e i primi mesi del 1918 un diario nel quale riportò notizie, impressioni, commenti e aneddoti tratti dalla vita che si svolgeva attorno a lui, prima a Bolzano e poi in val di Non, relativamente lontano dalla guerra che dilaniava l’Europa e che egli sperava avrebbe permesso all’Italia la conquista delle valli atesine.

A cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale e dalla nascita della Società di Studi Trentini di Scienze Storiche – di cui Onestinghel prefigurò la fondazione – viene pubblicata l’edizione di tale diario, con introduzione di Emanuele Curzel e note di Francesco Frizzera.

 

PER PARTECIPARE

La presentazione avverrà tramite piattaforma GoogleMeet.
Per prenotarsi e ricevere l’invito al proprio indirizzo, inviare una email a segreteria@studitrentini.it entro domenica 14 giugno 2020.

In alternativa, il link alla videoconferenza sarà disponibile sulla pagina evento del sito e sulla nostra pagina Facebook a partire dalle ore 17.45 del giorno 15 giugno.

Accedendo si darà tacito consenso alla registrazione dell’evento. Per non essere visualizzati durante l’evento è possibile disattivare la propria webcam. Si chiede altresì di disattivare il microfono, salvo nello spazio del dibattito. Per accedere non è indispensabile avere un account Google.