Eventi

Storie e storia | Vite vissute e no. I luoghi della mia memoria

Storie e storia | Vite vissute e no. I luoghi della mia memoria

Storie e storia | Vite vissute e no. I luoghi della mia memoria

Mercoledì 7 aprile, ore 17.30
Online su piattaforma Zoom

 

Per il ciclo Storie e Storia promosso da Museo Storico Italiano della Guerra e Accademia Roveretana degli Agiati, presentazione del libro

Vite vissute e no. I luoghi della mia memoria
di Mario Isnenghi
Edizioni il Mulino, 2020

Mario Allegri e Quinto Antonelli dialogano con l’autore

Per partecipare è sufficiente collegarsi a questo link: https://us02web.zoom.us/j/87055027473

Storico fra i più illustri e conosciuti, intellettuale impegnato fin dagli anni universitari, Mario Isnenghi ripercorre in questo originale saggio autobiografico le tappe che hanno segnato la sua formazione umana, scientifica e politica: dalle origini familiari alle esperienze di scuola e università, all’apprendistato politico che attraversa il mondo cattolico e socialista nelle associazioni studentesche, nel sindacato, nell’insegnamento. E poi la lunga attività di ricerca che lo ha portato a riflettere, partendo dalla Grande Guerra, sulla storia della cultura italiana, la funzione degli intellettuali, le fragilità e le contraddizioni della costruzione statale. Tra confessione privata e memoria pubblica, Isnenghi consegna al lettore una testimonianza di rilievo sulla vicenda culturale e politica dell’ultimo mezzo secolo.

 

Mario Isnenghi ha insegnato Storia contemporanea nelle Università di Padova, Torino e Venezia. Tra i suoi libri: Il mito della Grande Guerra (1969), Le guerre degli italiani (1989), L’Italia in piazza (1994), La tragedia necessaria. Da Caporetto all’Otto settembre (1999), La Grande Guerra (con G. Rochat, 2000), Garibaldi fu ferito (2007), Storia d’Italia. I fatti e le percezioni dal Risorgimento alla società dello spettacolo (2011), Ritorni di fiamma. Storie italiane (2014), I vinti di Vittorio Veneto (con P. Pozzato, 2018), Bellum in terris. Mandare, andare, essere in guerra (2019).

L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Provincia autonoma di Trento, Comune di Rovereto, Fondazione Caritro.

 

ALTRI APPUNTAMENTI

Mercoledì 14 aprile, ore 17.30
Palazzo Noriller a Rovereto. Nuovi studi interdisciplinari
a cura di Marcello Beato, Carlo Andrea Postinger
Accademia Roveretana degli Agiati, Silvana Editore 2020

Mercoledì 21 aprile, ore 17.30
I disarmati. Profughi, prigionieri e donne del fronte italo-austriaco
The Disarmed. Refugees, Prisoners and Women of the Austro-Italian Front
a cura di Étienne Boisserie, Marco Mondini
Museo Storico Italiano della Guerra 2020