Eventi

Storie e Storia | Weimar. La Germania dal 1918 al 1933

Storie e Storia | Weimar. La Germania dal 1918 al 1933

Storie e Storia | Weimar. La Germania dal 1918 al 1933

Mercoledì 11 novembre 2020, ore 17.30
On line

 

Per il ciclo di appuntamenti “Storie e Storia” promosso da Accademia Roveretana degli Agiati e Museo Storico Italiano della Guerra, presentazione del libro

 

Weimar. La Germania dal 1918 al 1933
di Gustavo Corni
Carocci, 2020

Presenta il volume Francesco Frizzera

 

⇒ L’incontro si tiene on line su piattaforma Zoom. Per partecipare sarà sufficiente collegarsi a questo link: https://us02web.zoom.us/j/86434135339. Il link sarà attivo a partire dalle ore 17.15.

 

Dopo la sconfitta nella Prima guerra mondiale, nasce in Germania una repubblica democratico-parlamentare fondata sull’accordo fra socialdemocratici, cattolici e liberaldemocratici. Deve affrontare problemi cruciali, come quello delle riparazioni imposte dai vincitori, riportare il paese al rango delle grandi potenze, controllare i radicalismi di destra e di sinistra, costruire un consenso verso istituzioni democratiche, ancora prive di tradizione. Questi anni non sono soltanto l’anticamera dell’avvento di Hitler, ma una fase di grande rigoglio culturale, di sperimentazioni della modernità sul piano sociale ed economico. Il volume prende in esame le vicende della prima democrazia in Germania nel contesto del lungo periodo della storia tedesca e sullo sfondo di un’Europa scossa dalle convulsioni del dopoguerra: crisi economiche, rivoluzioni e controrivoluzioni.

 

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio di Provincia autonoma di Trento, Comune di Rovereto, Fondazione Caritro.

 

Consulta qui il calendario completo degli appuntamenti.

 

INFO
Museo Storico Italiano della Guerra onlus
+39 0464 438100 | www.museodellaguerra.it

Accademia Roveretana degli Agiati
+39 0464 436663 | www.agiati.it

 

🗓️ PRENOTA ONLINE IN POCHI SEMPLICI PASSAGGI

Seleziona la data dell’evento a cui vuoi partecipare nel calendario (in verde le date disponibili, in rosso quelle esaurite) e inserisci i tuoi dati. Riceverai un’email con la conferma della prenotazione.