News

Online il nuovo numero degli Annali

Online il nuovo numero degli Annali

Online il nuovo numero degli Annali

Pubblicato il volume numero 28 degli Annali del Museo della Guerra, che raccolgono contributi storici e scientifici, saggi e relazioni sulle attività del Museo, le sue ricerche e le  collezioni.

>> Leggi gli Annali n.28/2020

Il numero si apre con un’interessante riflessione dello storico Marco Rovinello sulla ricezione delle guerre risorgimentali e del brigantaggio nei manuali scolastici delle scuole superiori, seguita dai saggi di Alberto Becherelli sull’occupazione italiana di Dubrovnik (1941-1943), di Enrico Fuselli sull’esperienza di cattura e prigionia di militari della Guardia di finanza italiana nella Prima guerra mondiale, di Filippo Cappellano sull’influsso della strategia e della tattica sull’evoluzione degli armamenti tra il 1915 e il 1918 e di Matteo Tomasoni sullo sviluppo del fascismo spagnolo.

Nella sezione riservata alle fonti cartacee e fotografiche conservate nell’archivio storico del Museo sono presenti gli articoli di Federico Goddi relativo al taccuino di Livio Picozzi sulla missione militare italiana a Cefalonia nel 1948, di Nicola Fontana sul fondo Tullio Marchetti e di Camillo Zadra sul fondo fotografico del generale Maurizio Rava.

Nella sezione relativa alle collezioni ci sono gli articoli di Beatrice Falcucci sulle sale coloniali del Museo, di Alberto Miorandi su forche, forconi e tridenti, di Andrea Brambilla e Marco Pisani sulle maschere antigas dalle origini alla Prima guerra mondiale, infine di Enrico Finazzer e Davide Zendri sulla collezione di autocarri militari italiani conservati dal Museo.

I volumi degli Annali fino al numero 24 si possono acquistare presso il bookshop del Museo (non appena sarà possibile riaprirlo) oppure inviando una richiesta via email a spedizioni@museodellaguerra.it o telefonando allo 0464 438100.
A partire dal numero 25 gli Annali sono pubblicati solo in versione digitale e sono disponibili gratuitamente a questa pagina.

In News