News

Le proposte didattiche del Museo della Guerra per l’anno scolastico 2020-2021

Le proposte didattiche del Museo della Guerra per l’anno scolastico 2020-2021

Le proposte didattiche del Museo della Guerra per l’anno scolastico 2020-2021

Per l’anno scolastico appena iniziato la Sezione educativa del Museo della Guerra ha messo in campo un ventaglio di proposte per le scuole e un’ampia offerta di servizi. Nonostante uno scenario completamente inedito e non privo di difficoltà, ci auguriamo infatti di riuscire a mantenere vivo il rapporto tra il museo e la scuola.

Nel costruire la nostra proposta didattica abbiamo adottato criteri di sicurezza e flessibilità. Il museo ha introdotto tutte le misure necessarie a contenere i rischi di trasmissione: gli accessi sono contingentati e gli spazi vengono regolarmente sanificati; per garantire il distanziamento, quando necessario, le classi verranno suddivise in gruppi; durante le attività sarà necessario indossare la mascherina.

Per cercare di venire incontro alle esigenze di docenti e studenti, ci impegniamo fin d’ora, nei limiti del possibile, a cercare soluzioni sostenibili ed efficaci e siamo disponibili a sperimentare nuove modalità di lavoro.

Il Museo si sta preparando ad un anniversario importante, quello del centenario della sua fondazione che cadrà nel 2021: gli spazi espositivi sono stati ampliati e alcune sale sono state riallestite. Se le condizioni lo permetteranno, continueremo a proporre attività nel Museo e nel Castello, garantendo la possibilità di vivere esperienze in sicurezza.

Per le scuole della città il Museo ha previsto, quando possibile e dove richiesto, di svolgere alcune attività direttamente in aula e ha predisposto percorsi di storia locale. Ricordiamo anche che le scuole di Rovereto godono di tariffe agevolate.

Numerose, come sempre, le proposte sul territorio: brevi escursioni sui luoghi della Prima guerra mondiale, attraverso la quali poter fare storia all’aria aperta.

Su richiesta dei docenti, alcune attività didattiche potranno essere svolte con modalità di didattica a distanza. Segnaliamo, inoltre, che sul sito del museo sono disponibili materiali digitali che il docente può gestire autonomamente.

Il Museo è accreditato come ente formatore dalla Provincia autonoma di Trento; tra gennaio e marzo 2021 sono previsti due corsi di aggiornamento per docenti sui temi della memoria della Prima guerra mondiale e sui documenti fotografici.

Per conoscere nel dettaglio le proposte didattiche consulta qui sotto il nostro libretto oppure contatta la nostra Segreteria didattica (0464 488041, didattica@museodellaguerra.it).

 

In News