News

“Coinvolgere i visitatori nell’interazione con gli oggetti e gli spazi del museo”. Workshop al Museo della Guerra

“Coinvolgere i visitatori nell’interazione con gli oggetti e gli spazi del museo”. Workshop al Museo della Guerra

“Coinvolgere i visitatori nell’interazione con gli oggetti e gli spazi del museo”. Workshop al Museo della Guerra

 

Lunedì 16 ottobre, dalle 14 alle 18, il Museo della Guerra ospita un workshop intitolato “Coinvolgere i visitatori nell’interazione con gli oggetti e gli spazi del museo. Workshop di presentazione di un kit software”, promosso dal Museo della Guerra e dall’azienda ECTRL Solutions.

L’incontro, rivolto a curatori e professionisti in ambito museale, ha l’obiettivo di presentare alcune nuove tecnologie pensate per arricchire l’esperienza dei visitatori all’interno dei percorsi espositivi e valorizzare i patrimoni digitali dei musei.

Nel corso del pomeriggio verranno presentate le installazioni interattive ospitate dal Museo, realizzate grazie nell’ambito del progetto europeo meSch e grazie alla collaborazione tra il Museo, Ectrl Solutions e la Fondazione Bruno Kessler.
Per una presentazione sugli allestimenti al Museo della Guerra clicca qui.

Elena Not (FBK) e Anna Pisetti (Museo della Guerra) illustreranno alcuni dei progetti realizzati nell’ambito del progetto meSch (Material Encounters with digital Cultural Heritage), al quale i promotori del workshop hanno collaborato tra il 2013 ed il 2016.
In meSch si è studiato come la tecnologia chiamata “Internet delle cose” possa essere inglobata all’interno di oggetti e spazi espositivi in modo tale che l’attenzione dei visitatori possa concentrarsi sugli elementi in mostra, sulla loro scoperta e manipolazione, facendo sì che siano gli oggetti o i luoghi a raccontare la propria storia, favorendo anche l’interagire con gli altri visitatori.
Per saperne di più sul progetto meSch clicca qui.

L’azienda Ectrl Solutions presenterà la piattaforma meSch e gli strumenti tecnologici che sono stati utilizzati per creare esperienze di visita interattive come quelle installate  nella sezione artiglierie del Museo della Guerra. Si potranno visionare ed utilizzare i kit software e hardware e sperimentare direttamente come è possibile costruire semplicemente una esperienza interattiva adattata al proprio contesto e percorso espositivo. Si dimostrerà come, senza bisogno di particolari competenze tecniche, si possano creare narrazioni, storie e dar origine ad un originale connubio tra esperienza fisica di visita e contenuti multimediali (per conoscere le attività di Ectrl Solutions clicca qui).

La partecipazione è gratuita.

È richiesta la prenotazione entro venerdì 14 ottobre inviando una mail ad annapisetti@museodellaguerra.it.

In News