News

A Conegliano (Tv) in mostra gli oggetti appartenuti a Ugo Cerletti dalle collezioni del Museo della Guerra

A Conegliano (Tv) in mostra gli oggetti appartenuti a Ugo Cerletti dalle collezioni del Museo della Guerra

A Conegliano (Tv) in mostra gli oggetti appartenuti a Ugo Cerletti dalle collezioni del Museo della Guerra


Il Centro Studi Ugo Cerletti ha curato un’esposizione dedicata allo psichiatra originario di Conegliano e ai suoi studi effettuati, in tempo di guerra, sulla spoletta a scoppio differito. Una parte dei materiali esposti proviene dalle collezioni del Museo della Guerra di Rovereto.

Cerletti, classe 1877, allo scoppio della Prima guerra mondiale si arruola volontario negli Alpini e parte per il fronte dolomitico come ufficiale medico. Negli anni della guerra compie studi e ricerche, grazie ai quali suggerisce ad esempio l’adozione di tute bianche per i soldati impegnati in alta quota a scopo mimetico. Inoltre sviluppa il progetto della spoletta a scoppio differito, un meccanismo che permetteva agli ordigni di esplodere dopo un tempo stabilito.

Dopo la guerra prosegue gli studi in campo medico e a lui viene attribuita l’invenzione dell’elettroshock che troverà larga applicazione negli anni successivi.

In occasione della mostra il Museo della Guerra ha prestato la tuta bianca appartenuta a Cerletti, una serie di medaglie da lui ottenute e alcune delle spolette sulle quali lavorò nel corso dei suoi studi, oltre che un’uniforme da sottotenente medico.

Il Centro Studi Ugo Cerletti, nato nel 2014, svolge attività di ricerca sulle artiglierie e il munizionamento e cura le mostre annuali allestite nell’adiacente Museo degli Alpini di Conegliano.
La mostra, visitabile per tutto il 2017, è aperta sabato e domenica dalle ore 15 alle 19.

 

Info
www.centrostudicerletti.it
Tel. 392 2690754

Uniforme ufficiale medico it_Museo Guerra RoveretoMedaglia Cerletti_Museo Guerra Rovereto

In News